Trova l'area picnic più vicina attorno a te! L'area picnic in Italia a portata di clic

Ledro e Tenno, alla scoperta dei laghi color turchese del Trentino

Ledro e Tenno, alla scoperta dei laghi color turchese del Trentino

Non solo Garda: Tenno e Ledro, i laghi turchesi del Trentino Alto Adige

Quando si parla di organizzare una gita al lago in Trentino vengono subito in mente le spiagge nord del Lago di Garda. Con i suoi oltre 370 km² è  lo specchio d’acqua più esteso di tutto il paese ed è conosciuto e apprezzato soprattutto per la bellezza dei borghi che su di esso si affacciano.
Il Trentino però è una regione ricca di laghi e proprio a pochissima distanza dal Garda si trovano due piccoli gioielli tutti da scoprire: i laghi di Ledro e di Tenno.

Tenno, il lago dalle acque color turchese

Una vera e propria meraviglia per gli occhi!
Il Lago di Tenno si trova a soli 10 km da Riva del Garda e la prima cosa a colpire di questo lago è il colore turchese delle sue acque.
Si tratta di un bacino giovane, nato da una frana avvenuta quasi mille anni fa. Gli enormi detriti che si staccarono dal monte Misone si andarono a depositare nella valle sottostante andando a bloccare il corso del torrente Ri Sec, creando così una conca che nel tempo è andata a riempirsi.

Lago di Tenno

Il lago di Tenno si trova a 570 metri sul livello del mare e la sua superficie si estende per 200 metri quadrati.
Una delle particolarità di questo lago sta nel forte sbalzo dei livelli.
Durante le stagioni di pioggia autunnali ed invernali il livello dell’acqua è di 15 metri superiore a quello estivo.
Proprio grazie all’abbassamento stagionale è possibile scorgere e raggiungere una piccola isola posta nel centro del lago, una lingua di terra che nel resto dell’anno rimane per la maggior parte sommersa.

Il particolarissimo colore turchese delle acque gli è valso del soprannome di “Lago Azzurro”. Questo colore si deve alle bianchissime pietre del fondale e dal riflesso nell’acqua dei fitti boschi che lo circondano.
Un panorama da lasciare davvero senza fiato!

area picnic lago di Tenno

Cosa visitare nelle vicinanze del Lago di Tenno

Oltre a delle lunghe e suggestive camminate nella natura, se si vuole passare una giornata nei pressi del Lago, consigliamo vivamente la visita al piccolo borgo medioevale di Canale di Tenno, uno dei borghi più belli d’Italia.
Se invece si vuole proseguire con la giornata nella natura, assolutamente da non perdere sono le Cascate del Varone, dove le acque del lago precipitano per oltre 90 metri. Un vero e proprio spettacolo della natura.
Proprio nello spazio circostante le cascate è allestita una comoda area picnic Parco Grotta Cascata del Varone, luogo ideale per una pausa al fresco.
Per chi invece volesse organizzare un picnic proprio in prossimità del lago segnaliamo la presenza di un’area attrezzata allestita proprio sulle rive sud. L’accesso è consentito solo a piedi, ma la bellezza del luogo ripagherà di certo la breve camminata!

 

 

Ledro, un lago incorniciato dalle vette trentine a pochi passi dal Lago di Garda

Lago di Ledro

Altro piccolo ma meraviglioso gioiello del Trentino Alto Adige è il Lago di Ledro.
Un magnifico specchio d’acqua, anch’esso dal particolare colore turchese, incorniciato dalle suggestive vette dei monti trentini.
Il Ledro è considerato il bacino d’acqua più limpido di tutta la regione ed è situato a 655 metri sul livello del mare.
Splendide acque in cui poter svolgere numerose attività sportive come il windsurf, la canoa e il nuoto e comodissime rive su cui potersi rilassare.
Il lago è particolarmente apprezzato anche per la possibilità di organizzare escursioni a piedi e in mountain bike tutto attorno al suo perimetro.

La storia emersa del Lago di Ledro

Palafitte neolitiche Lago di Ledro

Il Lago di Ledro ha una storia molto particolare che ancora oggi affascina i visitatori della zona. Circa un centinaio di anni fa emersero dal fondo del lago degli antichi resti di una società che millenni prima abitava questo luogo.
In seguito ad un abbassamento del livello dell’acqua dovuto alla costruzione della centrale idroelettrica, nel 1929 venne scoperto quello che ora è considerato il più importante sito palafittico d’Europa per conservazione ed estensione e, dal 2011, patrimonio dell’Unesco.
Una vero e proprio insediamento neolitico di palafitte rimaste sommerse ed intatte per oltre 4000 anni sotto il livello del Lago.

Nella vicina località di Molina è stato allestito un vero e proprio Museo delle Palafitte di Ledro, un’accurata ricostruzione del villaggio neolitico, con tutti i suoi arredi e manufatti dell’età del bronzo.

Un picnic al Lago di Ledro

Per chi volesse concedersi una giornata in visita a questo splendido gioiello incastonato tra i monti trentini, segnaliamo due splendide aree picnic.
La prima è l’area picnic Spiaggia di Besta  posta proprio sulle rive del lago in Località Molina, attrezzata con tavoli e panche in legno, giochi per bambini, comodi parcheggi e dotata di fontanili e servizi igienici.
La seconda, Area Picnic Malga Cita, si trova a soli 2km dal lago ai piedi dei monti Tremalzo e Corno. Un’area picnic molto affascinante, immersa in una pineta all’interno del quale è possibile passeggiare tra i sentieri in cui si nascondono particolarissime opere d’arte.

Ledro Land art

La Newsletter di Areepicnic.it

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato su articoli del blog, rubriche, nuove aree picnic inserite, eventi ed offerte speciali.

Inserisci il tuo Nome e un indirizzo email valido che utilizzeremo per comunicare con te.
Dopo aver inviato i dati, controlla subito la posta elettronica per confermare la tua richiesta di iscrizione.
Abbiamo a cura la tua privacy e non ti invieremo mai email massive e di spam.

In Alto