Picnic al Parco dei Mostri di Bomarzo e dintorni

Picnic alla scoperta del Parco dei Mostri di Bomarzo L'Italia dei Picnic
Parco dei Mostri

Bomarzo è la nuova tappa del tour L’Italia dei picnic, la rubrica dedicata ai più bei luoghi da visitare in Italia.
Il nostro cestino da picnic ci porta in un luogo davvero speciale del centro della Penisola, uno di quei posti da visitare almeno un volta nella vita!

Senza perdere ulteriore tempo, iniziamo il nostro nuovo viaggio!

Bomarzo e la Tuscia viterbese

Quanti di voi conoscono la zona della Tuscia?

Si tratta di quello che, ormai migliaia di anni fa, corrispondeva al territorio popolato dagli Etruschi.
Ad ora, la Tuscia (da cui deriva il nome “Toscana”) corrisponde alle zone a cavallo tra Umbria, Toscana e Lazio.

Nel viaggio di oggi il nostro cestino da picnic ci porta nella Tuscia viterbese, più nello specifico nell’area di Bomarzo.

Bomarzo visita borgo Picnic alla scoperta del Parco dei Mostri di Bomarzo e dintorni
Foto da commonswikimedia

Un piccolo borgo arroccato su di una roccia di Tufo da cui è possibile scorgere il panorama che da sui Monti Cimini e la vallata del Tevere.

Questo piccolo centro della provincia di Viterbo è conosciuto soprattutto per l’attrazione che porta ogni anno moltissimi visitatori, curiosi di andare alla scoperta di quello che viene chiamato “Sacro Bosco”. Ma di questo parleremo più avanti.

Oltre a questo misterioso Bosco, conosciuto anche come Parco dei Mostri, tutta la zona di Bomarzo vale la pena di essere visitata e scoperta!

La piramide Etrusca di Bomarzo e la necropoli di Santa Cecilia

Bomarzo Piramide etrusca di Bomarzo Un picnic alla scoperta del Parco dei Mostri
Fonte della foto eventidellatuscia.it

Come abbiamo accennato poco sopra, Bomarzo si trova in quella zona del centro Italia chiamata Tuscia, i luoghi in cui gli Etruschi hanno vissuto per molti anni.
Questi luoghi sono ricchi di testimonianze di questa splendida civiltà e molte ancora oggi sono visitabili!

Se ci si trova nei pressi di Bomarzo non si può non visitare la Piramide Etrusca, una vera e propria piramide scavata nella roccia, di cui si possono scorgere i gradini che la compongono.

La Piramide è anche conosciuta come “sasso del predicatore” ed è ricoperta da un velo di mistero sulla sua funzione in origine.
Questa struttura si trova nella zona del Tacchiolo, dov’è possibile scorgere moltissimi altri reperti.

A soli 10 min di distanza infatti è possibile visitare la Necropoli di Santa Cecilia

Bomarzo Necropoli di Santa Cecilia Un picnic alla scoperta del Parco dei Mostri
Fonte della foto retebomarzo.it

I resti di quello che viene chiamato “Cimitero di Chia” immerso tra gli alberi e la natura incontaminata del Bosco di Santa Cecilia.

Il percorso che porta in questo luogo è davvero affascinante, ideale per una passeggiata alla scoperta non solo dei reperti archeologici, ma anche della flora e della fauna del bosco.

Picnic al Parco dei Mostri di Bomarzo nel Sacro Bosco

Arriviamo finalmente nel magico luogo, cuore del turismo di questo splendido borgo viterbese!

Il Parco dei Mostri di Bomarzo è un luogo davvero magico, popolato da immense statue in pietra e architetture impossibili. il tutto immerso nella pace di un bosco, tra alberi e silenzio!

Il Parco dei Mostri venne costruito nel XVI secolo su commissione del principe Pier Francesco Orsini e, in origine, portava il nome di Villa delle Meraviglie.

La più famosa tra queste “meraviglie” in peperino è di sicuro quella dell’Orco. Un enorme faccia con bocca e occhi sgranati che porta l’iscrizione “ogni pensiero vola” sulla sue labbra.

Tra le architetture più bizzarre troviamo invece la Casa Pendente. Una casa, anch’essa in peperino, costruita volontariamente storta in cui si può entrare, stando attenti a non perdere il senso dell’equilibrio!

Bomarzo Parco dei Mostri Sacro Bosco Picnic alla scoperta del Parco dei Mostri di Bomarzo
Foto da Google Maps

Oltre alle numerose statue raffiguranti dei, animali e mostri, il Parco dei Mostri è un luogo davvero molto curato, con vialetti alberati, sedute e molti servizi per i visitatori.

L’area picnic all’interno del Parco di Bomarzo

Tra i molti servizi offerti, uno dei più interessanti è di sicuro l’area picnic.

Un’area attrezzata con tavoli e panche per permettere a tutti i turisti di sostare lungo la visita e concedersi pranzi e merende prima di riprendere il cammino.

L’area picnic del Bosco di Bomarzo è inoltre accompagnata da uno bar per acquistare snack e bevande e un parco giochi per bambini.

Bomarzo Parco dei Mostri area picnic
Foto da Google Maps

Il nostro viaggio di oggi si conclude qui, speriamo di avervi incuriositi e che presto decidiate di andare a visitare e a organizzare uno splendido picnic in questo magico luogo a soli 20 minuti da Viterbo.

Per scoprire tutte gli altri luoghi di interesse, picnic, barbecue e avventura nelle vicinanze è possibile visitare la pagina dedicata alle aree attrezzate del Lazio.

LEGGI ANCHE “Proceno e Bolsena, un weekend in giro per il Lazio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I tuoi commenti ci aiutano a migliorare i nostri prodotti e per questo ci teniamo a conservarli. Utilizziamo i tuoi commenti per migliorare anche i nostri servizi e quelli dei nostri partners. Per ulteriori informazioni ti invitiamo a consultare la nostra privacy policy.

Utilizziamo il tuo nome per comunicare con te riguardo i nostri prodotti ed i nostri servizi. Per ulteriori dettagli puoi consultare la nostra privacy policy.
Utilizziamo il tuo indirizzo email per comunicare con te riguardo i nostri prodotti ed i nostri servizi. Per ulteriori dettagli puoi consultare la nostra privacy policy.

Utilizziamo il tuo sitoweb per comunicare con te riguardo i nostri prodotti ed i nostri servizi. Per ulteriori dettagli puoi consultare la nostra privacy policy.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.