Trova l'area picnic più vicina attorno a te! L'area picnic in Italia a portata di clic

Proceno e Bolsena, un weekend in giro per il Lazio

Proceno e Bolsena, un weekend in giro per il Lazio

Lazio, dove andare per un picnic nel weekend?

Con il primo articolo della rubrica “L’Italia dei Picnic” vi porteremo alla scoperta di due meravigliose località del Lazio: Proceno e Bolsena.
Situate entrambe in provincia di Viterbo, distano tra di loro solo pochi chilometri.
Un buon motivo per visitarle entrambe, soprattutto per chi decide di spostarsi in camper!

Ma entriamo di più nel dettaglio:

Bolsena

Vista Bolsena

Una passeggiata tra il lago e la rocca Monaldeschi

Bolsena è la meta ideale per chi decide di passare un weekend a lago nel centro Italia.
Non uno qualunque, ma il più grande bacino naturale di origine vulcanica in Europa, soprannominato “Il lago che si beve” per le sue acque limpide e cristalline.
In questo periodo la vista è davvero meravigliosa e la temperatura è quella ideale per concedersi una lunga camminata alla scoperta del posto.
E perché no, nelle giornate più calde, anche di un bel bagno!
Per gli amanti dei picnic, fermarsi a consumare il pranzo all’ombra dei pini lungolago è un’esperienza davvero da provare! Nell’area Guadetto, nei pressi della spiaggia de “Le Naladi”, sono presenti tavoli e panche su cui potersi sistemare per la sosta prima di visitare il centro storico di Bolsena.


Visita alle Isole del lago di Bolsena: Bisentina e Martana

Nel bel mezzo del Lago di Bolsena sorgono le isole Bisentina e Martana.
A tutti gli amanti delle escursioni in battello consigliamo l’esperienza di visitare più da vicino queste stupende isole e godere della purezza delle acque di questo splendido lago.

Il centro storico di Bolsena

Castello di Bolsena

Dopo aver recuperato le energie è ora di concedersi una visita al paese.
Prima tappa: Rocca Monaldeschi, una costruzione del XIV secolo in cui oggi viene ospitato il Museo Territoriale del Lago di Bolsena.
Il castello è formato da 4 torrioni  su cui è possibile salire ammirare il suggestivo panorama.
Proseguendo per i vicoli del borgo ci si può imbattere nella Chiesa di San Francesco, le dimore storiche di Palazzo del Drago e Palazzo Cozza Caposavi e nella fontana di San Rocco. Commissionata da Giovanni de Medici, questa fontana viene ancora oggi considerata dai bolsanesi miracolosa.
Nella parte più bassa del paese è invece possibile visitare la Collegiata di Santa Cristina, patrona della città.
Si tratta di una chiesa in stile romanico eretta nel XI secolo a cui venne aggiunta nel 1400 la facciata rinascimentale. Al suo interno vi sono conservate numerose opere d’arte.

Il parco archeologico naturalistico di Turona

Bolsena sorge nel territorio della Tuscia, antico nome attribuito all’Etruria fino all’Alto Medioevo.
I segni della presenza etrusca sono facilmente rintracciabili nel territorio che circonda il paese.
Infatti, a soli 5 km di distanza dal centro abitato è possibile visitare il Parco Archeologico naturalistico di Turona.
Un immenso parco naturale delimitato da due corsi d’acqua, che racchiude al suo interno i resti di una città Etrusca e della sua necropoli. Il parco si trova inoltre lungo la via Francigena che porta a Roma. Molti pellegrini decidono di sostare proprio in quest’area grazie ai numerosi tavoli da picnic dislocati nel parco.

Area Picnic Turona, Bolsena

Proceno 

Spostandosi un po’ più a nord di Bolsena, ci dirigiamo verso la Valle del Fiume Paglia.
Qui troviamo Proceno, costeggiato da uno dei torrenti che si riversano nel fiume che da il nome alla vallata. 

Panorama Proceno

Alla scoperta della storia di Proceno


Si tratta di un paese di sole 500 anime, circondato dalla natura incontaminata e ricco di storia in ogni suo angolo.
Eretta dagli etruschi, la città di Proceno fu per un lungo periodo territorio di dominazione romana. Viene considerata infatti la porta del Lazio sulla via Francigena.
Entrò a far parte del Marchesato di Toscana nel X secolo, per poi essere successivamente annessa ai territori della Chiesa.
In seguito divenne di proprietà della nobile famiglia degli Sforza, la quale fece costruire un palazzo nella piazza del paese.

A raccontare la storia della città sono infatti le architetture di cui è costituita.
Tra queste spiccano per la loro bellezza La Rocca, costruita  per volere di Gregorio V nell’anno mille, e la Chiesa di San Martino dalla struttura Gotica.

Proceno, La porta del Lazio sulla via Francigena

Allontanandoci dal centro è possibile raggiungere il cammino della Via Francigena per una passeggiata nella meravigliosa natura che circonda Proceno.
La zona è infatti priva di insediamenti industriali, decisamente un punto a favore per chi è in cerca di un po’ di aria pulita e silenzio.
È anche il luogo ideale per organizzare una grigliata all’aperto, grazie ai barbecue e gli altri servizi gratuiti dell’area picnic Castagnetelle di Proceno.

Area picnic Castagnetelle

Per chi è in cerca di un weekend tra storia e natura in provincia di Viterbo, Proceno e Bolsena sono le mete ideali. A pochi chilometri di distanza l’una dall’altra offrono la possibilità di escursioni al lago, passeggiate nella natura o tra le antiche architetture dei loro centri storici. 

 

La Newsletter di Areepicnic.it

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato su articoli del blog, rubriche, nuove aree picnic inserite, eventi ed offerte speciali.

Inserisci il tuo Nome e un indirizzo email valido che utilizzeremo per comunicare con te.
Dopo aver inviato i dati, controlla subito la posta elettronica per confermare la tua richiesta di iscrizione.
Abbiamo a cura la tua privacy e non ti invieremo mai email massive e di spam.

In Alto