Trova l'area picnic più vicina attorno a te! L'area picnic in Italia a portata di clic

Picnic in Abruzzo alla scoperta della provincia di Chieti

Picnic in Abruzzo alla scoperta della provincia di Chieti

Picnic in Abruzzo alla scoperta della provincia di Chieti

In questo nuovo appuntamento con la rubrica “L’Italia dei picnic” il nostro cestino ci ha portati in Abruzzo, più precisamente nella provincia di Chieti.

Roccascalegna e Fara San Martino saranno i protagonisti di oggi, due luoghi assolutamente da non lasciarsi sfuggire durante una gita nell’area montana abruzzese.

Senza perderci troppo in chiacchiere iniziamo subito il nostro viaggio!

Il Castello sospeso di Roccascalegna

Iniziamo il nostro viaggio da Roccascalegna, piccolo borgo costruito sulle colline che circondano il corso del fiume Sangro. La particolarità di questo luogo è di sicuro il Castello di Roccascalegna, un’affascinante fortezza medioevale costruita a picco su una grande roccia.
Immaginatevi di essere in viaggio nella Val di Sangro e ad un certo punto veder spuntare tra le vette un imponente castello sospeso. Un colpo d’occhio davvero magnifico!

Castello Roccascalegna Abruzzo Chieti

Le origini di questo castello sono molto antiche, l’intera struttura nasce dall’ampliamento medioevale di una torretta di guardia costruita dai Longobardi attorno al 600 d.C.
Il nome Roccascalegna deriva probabilmente da “scala di legno”, una scala a pioli che anticamente conduceva dal borgo al castello.
Oggi questa scala in legno non esiste più e per raggiungere la rocca basta incamminarsi tra i vicoli del centro fino ad arrivare all’antica Chiesa di San Pietro e da lì intraprendere la scalinata in pietra fino alle mura.
Proprio lungo la strada che dal borgo porta al castello è possibile imbattersi in un’area picnic dove potersi concedere un picnic con il Castello di Roccascalegna alle spalle e il suggestivo panorama della Val di Sangro davanti agli occhi.

Fara San Martino e le sorgenti del fiume Verde

Sorgente del Verde Fara San Martino Abruzzo Chieti

Ci spostiamo ora a Fara San Martino, splendido borgo immerso nel verde del Parco Nazionale della Majella, per recarci alle sorgenti del fiume Verde.
Questa meta sarà di sicuro apprezzata da coloro che amano intraprendere passeggiate alla scoperta della natura.
Qui sarà possibile ammirare la ricca flora del Parco e lo spettacolo delle acque cristalline che dal monte Acquaviva giungono a valle attraverso un percorso sotterraneo.
Qui è possibile fermarsi a godere dello spettacolo e decidere di organizzare un picnic nell’area Sorgenti del Verde, attrezzata con tavoli, panche, barbecue e fontanile.
Dopo aver consumato il pranzo e essersi rilassati con il dolce rumore dello scorrere delle acque, per i più intraprendenti è possibile organizzare un’escursione alle Gole di San Martino alla scoperta dei resti dell’ abbazia di San Martino in Valle.

Abbazia San Martino in Valle Fara San Martino Abruzzo Chieti Majella

[mailpoet_form id=”1″]

In Alto